quinta serata: la bottega di saro

La compagnia teatrale LA BOTTEGA DI SARO nasce nel 1982, con il nome di “La Bottega dell’11” per volontà di un gruppo di attori amatoriali provenienti da più compagnie e con la voglia di approfondire maggiormente la recitazione nelle sue varie forme. Il desiderio di mettersi in gioco “stuzzica” Roberto Nocilla, il promotore dell’avventura.
Fino ad oggi la compagnia ha portato in scena rappresentazioni (anche di autori interni alla compagnia) di vario genere, sia comico-dialettale che drammatico.
Dato il numero degli attori partecipanti alle produzioni della stagione teatrale e l’esigenza di coordinare le varie attività, è stato creato il Centro Studi Teatrali (C.S.T.) . Con la collaborazione del comune di Montelupo Fiorentino la compagnia ha dato vita a un Laboratorio Teatrale dove si tengono corsi di recitazione. Oggi si tengono Laboratori Teatrali per le scuole di pimo e secondo grado per i comuni di Empoli, Montespertoli e Montelupo Fiorentino.
La Bottega di Saro è sempre pronta a sperimentare e a crescere nella conoscenza del panorama artistico; la magia del Teatro coinvolge tuttii componenti della compagnia che negli anni portano avanti con entusiasmo e impegno il desiderio di trasmettere la passione per questa antica arte a coloro che desiderano socializzare e confrontarsi per affrontare con sempre maggior sicurezza e positività la vita. L’impegno nella scuola è quindi un passo importante per realizzare questo obiettivo, e la gioia per questa esperienza continua e si consolida negli anni.
Il Teatro è magia, e la magia aggiunge brio alla nostra vita, quindi… Buon Teatro a Tutti!

In una vecchia canonica di un piccolo paese, dove le giornate si susseguono tra il quotidiano e il faceto, irrompono due individui che, a causa di un equivoco, movimenteranno la vita dei paesani riuscendo a conoscerne debolezze e virtù con le quali “giocheranno” in un divertente carosello di situazioni che dovranno gestire magistralmente perché tutto si riveli alla luce del sole.